epeat

Apple ha deciso di abbandonare la certificazione EPEAT con l’intenzione di non sottoporre a suddetta certificazione i futuri prodotti. EPEAT (Electronic Product Environmental Assessment Tool) è uno grande marchio che contraddistingue i prodotti ad impatto minimo sull’ambiente e tale contrassegno comporta la sottomissione da parte delle aziende produttrici ad alcune condizioni severe e restrittive che riguardano appunto la progettazione e la produzione.
Il CEO di EPEAT, Robert Frisbee, ha dichiarato in merito:

“Ci hanno detto che la direzione impressa al loro design non era più compatibile con le richieste EPEAT”.

Infatti, pare che l’azienda di Cupertino abbia abbandonato la certificazione EPEAT poichè quest’ultima negava la possibilità di incollare le batterie sui case dei dispositivi ed Apple ha quindi chiesto che i 39 prodotti registrati a marchio EPEAT venissero rimossi dall’elencoeco-friendly.
Lo stesso Frisbee ha specificato:

“Se la batteria è incollata alla cassa significa che non è possibile riciclare la cassa e non è possibile riciclare la batteria.”

Perciò la “mela morsicata” sarebbe giunta alla conclusione di dover rimuovere la certificazione da tutti i propri prodotti, dal momento che la questione delle batterie non rispettava gli standard EPEAT.

[VIA]