Il nuovo ipad di Apple quanto potrebbe consumare a livello di energia? L’EPRI (Electric Power Research Institute) ha effettuato proprio una ricerca riguardante i consumi di energia del nuovo ipad. Ricaricare l’iPad tutti i giorni costa circa 1,36$ all’anno. Ricordando che il nuovo iPad è dotato di una batteria che richiede 11,86 KWh per la carica, la cifra dei consumi appare sorprendentemente bassa, ancora più ridotta rispetto a quella di una lampadina di 60 Watt o di una tv al plasma da 42 pollici.
Se tutti utilizzassero l’iPad invece che un computer desktop si potrebbero risparmiare almeno 60 kWh all’anno.
Mark McGranaghan, vice presidente di EPRI, ha così commentato l’esito della ricerca:

“Questi risultati mostrano quanto possa incidere sui consumi il passaggio dai computer desktop ai dispositivi mobili nell’era dell’informazione”.

Considerando che negli anni a venire i dispositivi mobili saranno sempre più piccoli e sottili, dotati di tecnologie ultra-avanzate, si può già presumere che anche i costi legati ai consumi d’energia rimpiccioliranno ulteriormente.
Oggi, infatti, siamo di fronte ad una virtualizzazione e digitalizzazione di massa delle ditte informatiche, con il seguente sviluppo ed utilizzo sempre più frequente di tablet e altri dispositivi portatili anche da parte di grandi e medio-piccole aziende.

 

Altro... batteria iPad, energia, EPRI, ipad, nuovo iPad
Microsoft vs Apple
Presentazione Microsoft Surface, una copia del keynote di Steve Jobs?

Sicuramente avrete sentito parlare del nuovo prodotto lanciato dalla Microsoft. Stiamo parlando, ovviamente, di Surface. Si tratta di un tablet...

Recensione – HDMI Dock di Anycast Solutions

Noi di Apple Brain abbiamo provato per voi  questa interessantissima HDMI dock di Anycast Solution che , a differenza di...

Pinstagram per iPad in offerta su App Store

Il social network fotografico Pinterest e il famoso software Instagram uniti assieme formano Pinstagram che è stato lanciato anche in...

Chiudi